Molte aziende (come quella dove lavoro ora) usano il sistema online BPIOL di Poste Italiane con la smartcard USB per gestire il proprio conto corrente postale.

Purtroppo sul sito viene usata un’applet java (per firmare le operazione) il cui contenuto e non è compatibile con l’attuale versione del Java 1.8.x

Per risolvere il problema, occorre installare la JRE 1.7.71 (e non le successive) preferibilmente x86 e autorizzare nella tab sicurezza (pannello di controllo -> java) l’indirizzo https://bancopostaimpresaonline.poste.it

Per togliere le notifiche di aggiornamento che richiederà Java basta aprire il nostro caro regedit, andare in HKLM\SOFTWARE\Wow6432Node\JavaSoft\Java Update\Policy e modificare le voci (DWORD 32):

NotifyDownload
EnableJavaUpdate
EnableAutoUpdateCheck

con il valore a 0

Spero che Poste rilascia a breve una versione aggiornata dell’applet in modo da poterla eseguire con l’ultima release Java

Se come me integrate la libreria di JasperReport nei progetti java e lanciate durante un programma una compilazione del report e poi un fill e avete una macchina dove non è installato il jdk ma solamente un jre, riceverete un errore del genere:

net.sf.jasperreports.engine.JRException: Error compiling report java source files

questo è dato perchè nel jre non è più incluso il tools.jar ! Per ovviare al problema occorre includere nella CLASSPATH del progetto il file jdt-compiler.jar che si trova nella cartella lib di jasperReport !

fonte articolo: http://www.installationwiki.org/JasperReports (Sezione JDT Compiler)