Se usate Microsoft Outlook con le cassette postali condivise di Exchange, molte volte si ha la necessità di spostare un messaggio eliminato nella cartella “posta eliminata” della casella postale condivisa.

Ecco come fare:

– Chiudere Microsoft Outlook

– Aprire regedit

– Individuare la chiave di registro riportata di seguito appropriato per la versione di Outlook.

Per Outlook 2013
   HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\15.0\Outlook\Options\General
Per Outlook 2010
  HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\14.0\Outlook\Options\General
Per Outlook 2007
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\12.0\Outlook\Options\General
Per Outlook 2003
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\11.0\Outlook\Options\General
Per Outlook 2002:
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\10.0\Outlook\Options\General
Per Outlook 2000:
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\9.0\Outlook\Options\General

– Creare una nuova chiave di tipo Valore DWORD con il nome DelegateWastebasketStyle ed impostarla il suo valore ad 4  (quattro)

– Aprire Microsoft Outlook

Se usate Microsoft Outlook con le cassette postali condivise di Exchange, molte volte si ha la necessità di spostare un messaggio “inviato come” nella cartella “posta inviata” della casella postale condivisa.

Ecco come fare:

– Chiudere Microsoft Outlook

– Aprire regedit

– Individuare la chiave di registro riportata di seguito appropriato per la versione di Outlook.

Per Outlook 2013
   HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\15.0\Outlook\Preferences
Per Outlook 2010
  HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\14.0\Outlook\Preferences
Per Outlook 2007
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\12.0\Outlook\Preferences
Per Outlook 2003
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\11.0\Outlook\Preferences
Per Outlook 2002:
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\10.0\Outlook\Preferences
Per Outlook 2000:
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\9.0\Outlook\Preferences

– Creare una nuova chiave di tipo Valore DWORD con il nome DelegateSentItemsStyle ed impostarla il suo valore ad 1  (uno)

– Aprire Microsoft Outlook

Maggiori info le potete trovare nel KB della microsoft: http://support.microsoft.com/kb/202517

Per prima cosa chiudete Outlook, poi prendete il vecchio file dell’auto-completamento (in genere si chiama outlook.nk2) e copiarlo nella directory

%appdata%\Microsoft\Outlook

Un ottimo programma per “estrapolare” il file nk2 è NK2View (disponibile qui)

Attenzione il file .nk2 deve avere il nome del profilo che state usando, in genere è Outlook.nk2 (per vedere il  nome del profilo basta andare su pannello di controllo -> gestione Posta -> Mostra profili)

Poi cliccare su start -> esegui e lanciate il seguente comando

outlook.exe /importnk2

Ora potete aprire il vostro Outlook 2010 e se avete seguito tutte l’istruzioni trovere i contatti nell’auto-completamento